Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Struttura e morfologia del corpo umano (Canale B) - D.M. 270/04 - 2022/2023

Oggetto:

Structure and morphology of the human body

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
MED3033
Docenti
Dott.ssa Joanna Kopecka (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Dott. Corrado Cali' (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott.ssa Deborah Chiabrando (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f070-c701] INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Anno
1° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
BIO/10 - biochimica
BIO/13 - biologia applicata
BIO/16 - anatomia umana
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti
Base di Chimica
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Biologia:

Al termine dell'insegnamento lo/la studente/studentessa deve essere in grado di: comprendere i fenomeni chimici, biochimici, biologici e genetici che condizionano il comportamento degli organismi viventi.

  • Biologia cellulare:

- Descrivere la morfologia e la funzione dei diversi organelli cellulari.

- Descrivere la struttura generale dei tessuti.

- Descrivere il trasporto delle molecole organiche e inorganiche attraverso la membrana.

  • Genetica molecolare:

- Descrivere la sintesi e le funzione delle molecole informazionali (DNA  RNA)

- Descrivere come l’informazione genetica viene espressa: i meccanismi della trascrizione e della traduzione.

-Descrivere i meccanismi molecolari che regolano la segnalazione intracellulare.

-Descrivere i meccanismi molecolare che regolano la proliferazione cellulare.

  • Genetica generale:

- Descrivere i processi di mitosi e meiosi e conoscere le differenze tra i due processi.

- Descrivere e classificare i diversi tipi di aberrazioni cromosomiche.

- Illustrare e utilizzare le leggi di Mendel.

- Comprendere la trasmissione di caratteri lungo alberi genealogici

Biochimica:

- fornire una preparazione di chimica generale, inorganica ed organica adeguata alla comprensione della struttura e funzione delle molecole di interesse biologico e del significato dei principali eventi metabolici;

- conoscere il significato delle principali vie  metaboliche e le loro variazioni in diversi contesti fisiologici e patologici.

Anatomia: 

Al termine dell'insegnamento lo/la studente/studentessa deve essere in grado di:

- Descrivere l’organizzazione macroscopica del corpo umano utilizzando in modo appropriato la relativa terminologia.

- Descrivere le principali cavità del corpo.

- Descrivere i singoli organi dei vari apparati e sistemi dal punto di vista macroscopico, microscopico e topografico.

Learning outcomes

Biology:

At the end of the teaching term the student must be able to: Understand chemical, biochemical, biological, genetic phenomena that control living organisms. • Cell Biology: - Describe the morphology and function of the intracellular organelles - Describe the general structure of tissues - Describe transport of organic and inorganic molecules through the membrane

  • Molecular Genetics:

- Describe synthesis and function of molecules carrying genetic information (DNA RNA).

- Describe how genetic information is expressed: mechanisms of transcription and translation

  • General Genetics:

- Comprehend how mitosis and meiosis work and describe their differences

- Describe and classify chromosomal aberrations.

- Comprehend Mendelian Laws

- Understand genetic trait transmission through family trees

Biochemistry:

- Achieve an adequate knowledge of inorganic and organic chemistry, to understand structure and function of biological molecules and cells metabolism;

- Gain an adequate knowledge of the main metabolic pathways and of their changes in different physiologic and pathologic settings.

Anatomy:

Students of this course should obtain knowledge of human gross and microscopic anatomy as a basis for the study and practice of health care disciplines. They should develop a working mental image of the human body, with a special emphasis on form function relationships, and apply the basic anatomical information they have acquired to address clinical problems.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e comprensione

Al termine dell’ insegnamento lo/la studente/studentessa dovrà essere in grado di dimostrare conoscenze e capacità di comprensione nei seguenti campi:

- scienze biomediche per la comprensione dei processi fisiologici e patologici connessi allo stato di salute e malattia delle persone nelle diverse età della vita;

- scienze infermieristiche generali e cliniche per la comprensione dei campi di intervento dell’infermieristica, del metodo clinico che guida un approccio efficace all’assistenza, delle tecniche operative di intervento e delle evidenze che guidano la presa di decisioni;

- scienze igienico-preventive per la comprensione dei determinanti di salute, dei fattori di rischio, delle strategie di prevenzione sia individuali che collettive e degli interventi volti a promuovere la sicurezza degli operatori sanitari e degli utenti;

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Al termine dell’ insegnamento lo/la studente/studentessa dovrà essere in grado di dimostrare capacità di applicare conoscenze e di comprendere nei seguenti ambiti:

- integrare le conoscenze le abilità e le attitudini dell’assistenza per erogare una cura infermieristica sicura, efficace e basata sulle evidenze;

- utilizzare un corpo di conoscenze teoriche derivanti dal Nursing, dalle scienze biologiche comportamentali e sociali e da altre discipline per riconoscere i bisogni delle persone assistite nelle varie età e stadi di sviluppo nelle diverse fasi della vita;

- integrare le conoscenze infermieristiche teoriche e pratiche con le scienze biologiche , psicologiche , socio culturali e umanistiche utili per comprendere gli individui di tutte le età, gruppi e comunità;

- utilizzare modelli teorici e modelli di ruolo dell’interno del processo di assistenza per facilitare la crescita, lo sviluppo e l’adattamento nella promozione, mantenimento e recupero della salute dei cittadini;

- interpretare e applicare i risultati della ricerca alla pratica infermieristica e collegare i processi di ricerca allo sviluppo teorico della disciplina infermieristica;ADR4.c

- erogare un’assistenza infermieristica sicura e basata sulle evidenze per aggiungere i risultati di salute o uno stato di compenso dell’assistito;

- condurre una valutazione completa e sistematica dei bisogni di assistenza del singolo individuo;

- utilizzare tecniche di valutazione per raccogliere dati in modo accurato sui principali problemi di salute degli assistiti;

- analizzare e interpretare in modo accurato i dati raccolti mediante l’accertamento dell’assistito;

Autonomia di giudizio

Al termine dell’ insegnamento lo/la studente/studentessa dovrà essere in grado di dimostrare autonomia di giudizio attraverso le seguenti abilità:

- assumere decisioni assistenziali

- decidere priorità su gruppi di pazienti

- decidere gli interventi assistenziali e personalizzati sulla base delle variabili cliniche, psicosociali e culturali

- valutare criticamente gli esiti delle decisioni assistenziali assunte sulla base degli outcomes del paziente e degli standard assistenziali

- assumere decisioni attraverso un approccio scientifico di risoluzione dei problemi del paziente

Capacità di apprendimento

Al termine dell’ insegnamento lo/la studente/studentessa dovrà essere in grado di sviluppare le seguenti capacità di autoapprendimento:

- sviluppare abilità di studio indipendente

- dimostrare la capacità di coltivare i dubbi e tollerare le incertezze derivanti dallo studio e dall'attività pratica ponendosi interrogativi adatti e pertinenti per risolverli

- dimostrare la capacità di ricercare con continuità le opportunità di autoapprendimento

- dimostrare capacità di autovalutazione delle proprie competenze e delineare i propri bisogni di sviluppo e apprendimento

- dimostrare capacità di apprendimento collaborativo e di condivisione della conoscenza all'interno delle equipe di lavoro

- dimostrare capacità e autonomia nel cercare le informazioni necessarie per risolvere problemi o incertezze della pratica professionale, selezionando criticamente fonti secondarie e primarie di evidenze di ricerca

Knowledge and understanding

By the end of the course the student will be able to show knowledge and understanding in the following fields:


- biomedical sciences for the understanding of physiological and pathological processes related to the state of health and illness of people in different ages of life;
- general and clinical nursing sciences for understanding the fields of nursing intervention, the clinical method guiding an effective approach to care, the operational techniques of intervention and the evidence for decision-making
- preventive health sciences for understanding the determinants of health, risk factors, individual and collective prevention strategies and interventions to promote the safety of health professionals and users;

Ability to apply knowledge and understanding

By the end of the course, the student will be able to:
- integrate knowledge skills and attitudes of nursing to deliver safe, effective and evidence-based nursing care;
- to utilise a body of theoretical knowledge from Nursing, biological behavioural and social sciences and other disciplines to recognise the needs of people cared for at different ages and stages of development in different life stages;
- to integrate theoretical and practical nursing knowledge with biological, psychological, socio-cultural and humanistic sciences useful for understanding individuals of all ages, groups and communities;
- to use theoretical and role models from within the nursing process to facilitate growth, development and adaptation in the promotion, maintenance and recovery of health of citizens;
- to interpret and apply research findings to nursing practice and to link research processes to the theoretical development of the discipline of nursing;ADR4.c
- to provide safe and evidence-based nursing care to add to the health outcomes or compensation status of the resident;
- conduct a comprehensive and systematic assessment of the individual's care needs;
- use assessment techniques to collect data accurately on the main health problems of the resident; and
- analyse and interpret accurately the data collected through the assessment of the resident;

Autonomy of judgement

By the end of the course, the student will be able to demonstrate autonomy of judgment through the following skills:
- to make nursing decisions
- to decide priorities on groups of patients
- to decide on care and personalised interventions based on clinical, psychosocial and cultural variables
- critically evaluate the outcomes of care decisions made on the basis of patient outcomes and standards of care
- to make decisions through a scientific approach to patient problem solving.

Learning abilities

By the end of the course, the student will be able to:
- develop independent study skills
- to demonstrate the ability to cultivate doubts and tolerate uncertainties arising from study and practice by asking appropriate and relevant questions to resolve them
- demonstrate the ability to continuously seek out opportunities for self-study
- demonstrate the ability to self-assess their own skills and identify their own development and learning needs
- demonstrate an ability to learn collaboratively and to share knowledge within teams
- demonstrate ability and autonomy to seek out information needed to resolve problems or uncertainties in professional practice, critically selecting secondary and primary sources of research evidence

Oggetto:

Programma

Biologia:

  • Biologia cellulare:

La struttura della cellula eucariota: la membrana plasmatica: i fosfolipidi e le proteine di membrana; il reticolo endoplasmatico; i lisosomi; i mitocondri; il nucleo; il citoscheletro

Il trasporto delle molecole e dell'informazione: le membrane cellulari regolano il passaggio delle sostanze e la captazione degli stimoli ambientali

  • Genetica molecolare:

Struttura e duplicazione del DNA

L'espressione genica: la trascrizione dell'RNA; struttura e funzione di RNA ribosomale, RNA di trasferimento e RNA messaggero. Il codice genetico. La traduzione.

  • Genetica generale:

La struttura dei cromosomi

Le fasi della mitosi e della meiosi e il comportamento dei cromosomi

Le prima e la seconda legge di Mendel

I caratteri dominanti, recessivi e legati al sesso

I diversi tipi di mutazioni e loro conseguenze biologiche

Biochimica:

  • Chimica:

definizione di elemento, atomo, molecola. Struttura dell'atomo, peso atomico e molecolare, mole. Tavola periodica. Legami chimici. Misure di concentrazione. Definizione di acido e base. Il pH. Sistemi tampone di interesse biologico.

  • Biochimica strutturale: 

classificazione, struttura e proprieta' chimico-fisiche di glicidi, lipidi, aminoacidi e proteine

  • Biochimica metabolica: 

concetti di enzima, cofattori, inibitori enzimatici. Concetto di metabolismo, catabolismo ed anabolismo. Metabolismo glicidico: digestione ed assorbimento dei glicidi,  glicolisi, glicogenolisi, ciclo dei pentosi, glicogenosintesi, gluconeogenesi (significato e regolazione). Ciclo dell’acido citrico, respirazione mitocondriale. Metabolismo lipidico:digestione ed assorbimento dei lipidi.  Cenni sul metabolismo degli acidi grassi, del colesterolo e delle lipoproteine. Metabolismo aminoacidico: digestione e assorbimento delle proteine,sistemi di deaminazione degli aminoacidi, ciclo dell’urea.  

Anatomia:

Piani di riferimento - Terminologia Anatomica - Organi, apparati, sistemi. Regioni e cavit‡ corporee – Membrane fibrose e sierose.

Apparato locomotore: Principali distretti osteo-articolari e muscolari di: testa, tronco e arti.

Apparato cardio-circolatorio: Cuore e pericardio - circolazione generale e polmonare - circoli portali - circolazione fetale. Principali vasi arteriosi, venosi e linfatici.

Apparato emo-linfatico: midollo osseo – timo – milza – linfonodi - tessuto linfatico diffuso.

Apparato respiratorio: Vie aeree superiori e inferiori. Polmoni e pleure.

Apparato digerente: Cavit‡ orale e ghiandole annesse – faringe – esofago – stomaco - intestino - fegato e vie biliari - pancreas.

Apparato urinario: Reni e Vie urinarie

Apparato genitale femminile: Ovaie - vie genitali femminili - genitali esterni

Apparato genitale maschile: testicoli - vie spermatiche - genitali esterni.

Apparato endocrino: sistema endocrino diffuso - nuclei ipotalamici neurosecernenti – ipofisi – epifisi - ghiandola tiroide - ghiandole paratiroidi - isolotti pancreatici - ghiandole surrenali.

Sistema nervoso centrale: midollo spinale - tronco encefalico – cervelletto – diencefalo – telencefalo - ventricoli cerebrali - liquido cefalo-rachidiano – meningi. Vie e centri motori e sensitivi.

Sistema nervoso periferico: recettori - nervi spinali e nervi cranici. Ortosimpatico - Parasimpatico.

Cenni sugli organi di senso: - Organo dell’olfatto - Organo del gusto - Apparato della vista - Apparato statoacustico.

Biologia:

  • Biologia cellulare:

La struttura della cellula eucariota: la membrana plasmatica: i fosfolipidi e le proteine di membrana; il reticolo endoplasmatico; i lisosomi; i mitocondri; il nucleo; il citoscheletro

Il trasporto delle molecole e dell'informazione: le membrane cellulari regolano il passaggio delle sostanze e la captazione degli stimoli ambientali

  • Genetica molecolare:

Struttura e duplicazione del DNA

L'espressione genica: la trascrizione dell'RNA; struttura e funzione di RNA ribosomale, RNA di trasferimento e RNA messaggero. Il codice genetico. La traduzione.

  • Genetica generale:

La struttura dei cromosomi

Le fasi della mitosi e della meiosi e il comportamento dei cromosomi

Le prima e la seconda legge di Mendel

I caratteri dominanti, recessivi e legati al sesso

I diversi tipi di mutazioni e loro conseguenze biologiche

Biochimica:

  • Chimica:definizione di elemento, atomo,

molecola. Struttura dell'atomo, peso atomico e

molecolare, mole. Tavola periodica. Legami

chimici. Misure di concentrazione.

Definizione di acido e base. Il pH. Sistemi

tampone di interesse biologico.

  • Biochimica strutturale: classificazione, struttura e propriet‡ chimico-fisiche di glicidi, lipidi, aminoacidi e proteine, nucleotidi
  • Biochimica metabolica: concetti di enzima, cofattori, inibitori enzimatici, modalit‡ di regolazione enzimatica. Concetto di metabolismo, catabolismo ed anabolismo. Metabolismo glicidico: digestione ed assorbimento dei glicidi  ,  glicolisi, glicogenolisi, ciclo dei pentosi, glicogenosintesi, gluconeogenesi (significato e regolazione).

Ciclo dell'acido citrico, respirazione mitocondriale.

Metabolismo lipidico:digestione ed assorbimento dei lipidi. Lipolisi, b-ossidazione, chetogenesi, chetolisi, sintesi degli acidi grassi e dei trigliceridi (significato e regolazione). Metabolismo del colesterolo e delle lipoproteine.

Metabolismo aminoacidico: digestione e assorbimento delle proteine,sistemi di deaminazione degli aminoacidi, ciclo dell'urea.

Regolazione del metabolismo: controllo della glicemia..

Il trasporto dei gas nel sangue, proteine del sangue e coagulazione.  

Anatomia:

  • Piani di riferimento - Terminologia Anatomica - Organi, apparati, sistemi. Regioni e cavit‡ corporee - Membrane fibrose e sierose.
  • Apparato locomotore: Principali distretti osteo-articolari e muscolari di: testa, tronco e arti.
  • Apparato cardio-circolatorio: Cuore e pericardio - circolazione generale e polmonare - circoli portali - circolazione fetale. Principali vasi arteriosi, venosi e linfatici.
  • Apparato emo-linfatico: midollo osseo - timo - milza - linfonodi - tessuto linfatico diffuso.
  • Apparato respiratorio: Vie aeree superiori e inferiori. Polmoni e pleure.
  • Apparato digerente: Cavit‡ orale e ghiandole annesse - faringe - esofago - stomaco - intestino - fegato e vie biliari - pancreas.
  • Apparato urinario: Reni e Vie urinarie
  • Apparato genitale femminile: Ovaie - vie genitali femminili - genitali esterni
  • Apparato genitale maschile: testicoli - vie spermatiche - genitali esterni.
  • Apparato endocrino: sistema endocrino diffuso - nuclei ipotalamici neurosecernenti - ipofisi - epifisi - ghiandola tiroide - ghiandole paratiroidi - isolotti pancreatici - ghiandole surrenali.
  • Sistema nervoso centrale: midollo spinale - tronco encefalico - cervelletto - diencefalo - telencefalo - ventricoli cerebrali - liquido cefalo-rachidiano - meningi. Vie e centri motori e sensitivi.
  • Sistema nervoso periferico: recettori - nervi spinali e nervi cranici. Ortosimpatico - Parasimpatico.
  • Cenni sugli organi di senso: - Organo dell'olfatto - Organo del gusto - Apparato della vista - Apparato statoacustico.


Biology:
- Cell biology:
The structure of the eukaryotic cell: the plasma membrane: phospholipids and membrane proteins; the endoplasmic reticulum; lysosomes; mitochondria; the nucleus; the cytoskeleton
The transport of molecules and information: cell membranes regulate the passage of substances and the uptake of environmental stimuli
- Molecular genetics:
DNA structure and duplication
Gene expression: RNA transcription; structure and function of ribosomal RNA, transfer RNA and messenger RNA. The genetic code. Translation.
- General genetics:
The structure of chromosomes
The stages of mitosis and meiosis and the behaviour of chromosomes
Mendel's first and second laws
Dominant, recessive and sex-linked characters
The different types of mutations and their biological consequences
Biochemistry:
- Chemistry: definition of element, atom,
molecule. Structure of the atom, atomic and molecular weight, mole.
molecular weight, mole. Periodic table. Bonds
chemical bonds. Concentration measurements.
Definition of acid and base. pH. Systems
Buffer systems of biological interest.
- Structural biochemistry: classification, structure and physico-chemical properties of glycides, lipids, amino acids and proteins, nucleotides.
- Metabolic biochemistry: concepts of enzyme, cofactors, enzyme inhibitors, modes of enzyme regulation. Concept of metabolism, catabolism and anabolism. Glycidic metabolism: digestion and absorption of glycides, glycolysis, glycogenolysis, pentose cycle, glycogenosynthesis, gluconeogenesis (meaning and regulation).
Citric acid cycle, mitochondrial respiration.
Lipid metabolism: digestion and absorption of lipids. Lipolysis, b-oxidation, ketogenesis, ketolysis, synthesis of fatty acids and triglycerides (meaning and regulation). Cholesterol and lipoprotein metabolism.
Amino acid metabolism: digestion and absorption of proteins, amino acid deamination systems, urea cycle.
Regulation of metabolism: blood glucose control.
Blood gas transport, blood proteins and coagulation.
Anatomy:
- Reference plans - Anatomical terminology - Organs, apparatuses, systems. Body regions and cavities - Fibrous and serous membranes.
- Locomotor System: Main osteo-articular and muscular districts of: head, trunk and limbs.
- Cardio-circulatory system: Heart and pericardium - general and pulmonary circulation - portal circles - fetal circulation. Main arterial, venous and lymphatic vessels.
- Hemolymphatic system: bone marrow - thymus - spleen - lymph nodes - diffuse lymphatic tissue.
- Respiratory system: Upper and lower airways. Lungs and pleurae.
- Digestive System: Oral cavity and attached glands - pharynx - oesophagus - stomach - intestines - liver and biliary tract - pancreas.
- Urinary Tract: Kidneys and Urinary Tract
- Female genital apparatus: ovaries - female genital tract - external genitalia
- Male genital apparatus: testicles - spermatic ducts - external genitalia
- Endocrine system: diffuse endocrine system - neurosecreting hypothalamic nuclei - pituitary gland - epiphysis - thyroid gland - parathyroid glands - pancreatic islets - adrenal glands.
- Central nervous system: spinal cord - brainstem - cerebellum - diencephalon - telencephalon - cerebral ventricles - cerebral fluid - meninges. Motor and sensory pathways and centres.
- Peripheral nervous system: receptors - spinal and cranial nerves. Orthosympathetic - Parasympathetic.
- Notes on the sense organs: - Organs of smell - Organs of taste - Apparatus of sight - Statoacoustic apparatus.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Biologia:

- Lezioni frontali in plenaria con discussione guidata

- Esercitazioni e risoluzione dei problemi

- Ricerche bibliografiche individuali e di gruppo

Biochimica:

Didattica frontale, didattica a gruppi volta al ripasso e all’approfondimento degli argomenti trattati nella didattica frontale

Anatomia:

  • Lezioni frontali con eventuale utilizzo di supporti informatici
  • Didattica a gruppi volta al ripasso e all’approfondimento degli argomenti trattati nella didattica frontale
  • Esercitazioni pratiche, a gruppi su preparati istologici e su modelli anatomici


Biology:
- Lectures in plenary with guided discussion
- Exercises and problem solving
- Individual and group bibliographical research

Biochemistry: Frontal teaching, group teaching aimed at reviewing and deepening the topics covered in the frontal teaching.

Anatomy:
Lectures with possible use of computer support
Group lessons to review and deepen the topics covered in the frontal lesson
Practical exercises in groups on histological preparations and anatomical models

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame è scritto per ciascun modulo e il voto finale è in trentesimi.

Il voto finale è il risultato della media ponderata dei voti ottenuti nei singoli moduli, cioè ogni singolo voto viene moltiplicato per il numero dei crediti del relativo modulo e la somma dei voti così ottenuti viene divisa per 6, che è il numero totale di crediti, ossia: (Anatomia x 3) + (Biologia x 2) + (Biochimica x 1), il tutto diviso per 6.

Se il voto finale così calcolato presenta dei decimali, viene arrotondato per eccesso se i decimali sono uguali o maggiori a 0,5 oppure per difetto se i decimali sono minori a 0,5.

Inoltre lo studente, per superare l'esame, deve aver conseguito almeno 18/30 in due delle tre discipline e almeno 16/30 nella terza.

The examination is written for each module and the final grade is in thirtieths.

The final mark is the result of the weighted average of the marks obtained in the individual modules, i.e. each individual mark is multiplied by the number of credits in the relevant module and the sum of the marks thus obtained is divided by 6, which is the total number of credits, i.e.: (Anatomy x 3) + (Biology x 2) + (Biochemistry x 1), all divided by 6.

If the final mark calculated in this way has decimals, it is rounded up if the decimals are equal to or greater than 0.5 or down if the decimals are less than 0.5.

In addition, to pass the examination, the student must have obtained at least 18/30 in two of the three subjects and at least 16/30 in the third.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Elementi di Biologia
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Quinta Edizione. Edises
Autore:  
Solomon, Berg & Martin
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Elementi di biologia e genetica
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Zanichelli
Autore:  
Savada, Heller, Orian
Capitoli:  
Vol I e II
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
L’essenziale di biologia
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Pearso/Benjamin Cummings ed.
Autore:  
Campbell, Reece & Simon
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Chimica e Biochimica
Anno pubblicazione:  
2015
Editore:  
EdiSES
Autore:  
Bertoldi M, Colombo D, Magni F, Marin O, Palestini P.
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Anatomia Umana (Citologia, Istologia, Embriologia, Anatomia Sistematica)
Anno pubblicazione:  
2002
Editore:  
UTET
Autore:  
A. Pasqualino, G.L. Panattoni
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Anatomia e Fisiologia
Anno pubblicazione:  
2011
Editore:  
Elsevier ed
Autore:  
K Patton, GA Thibodeauc
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Anatomia e Istologia
Anno pubblicazione:  
2011
Editore:  
Edizioni Minerva Medica
Autore:  
A Vercelli
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Anatmia Umana
Anno pubblicazione:  
2011
Editore:  
EDISES
Autore:  
RB Tallitsch, Anatmia Umana EdiSES, 2011
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Biologia:

- Solomon, Berg & Martin. Elementi di Biologia. Quinta Edizione. Edises

- Savada, Heller, Orian et al. Elementi di biologia e genetica Vol I e II (L’esredit‡ e il genoma). Zanichelli

- Campbell, Reece & Simon. L’essenziale di biologia. Pearso/Benjamin Cummings ed.

Biochimica:

Chimica e Biochimica
Autore: Bertoldi M, Colombo D, Magni F, Marin O, Palestini P. Edizione: 2015
Casa editrice: EdiSES
ISBN: 9788879598781
Url: http://www.edises.it/universitario/chimica-e-biochimica-bertoldi.html

Anatomia (Canale A-B-C):

- A. Pasqualino, G.L. Panattoni, Anatomia Umana (Citologia, Istologia, Embriologia, Anatomia Sistematica). UTET ed., 2002.

Anatomia (Canale A-C):

K Patton, GA Thibodeauc, Anatomia e Fisiologia, Elsevier ed., 2011
A Vercelli, et al., Anatomia e Istologia Edizioni Minerva Medica, 2011

FH Martini, MJ Timmons, RB Tallitsch, Anatmia Umana EdiSES, 2011



Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 04/08/2022 15:26