Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Fisiologia - D.M. 270/04 - 2018/2019 (Canale B)

Oggetto:

Physiology

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
MED3032C
Docente
Prof. Raffaella RASTALDO (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso integrato
Corso di studi
[f070-c701] INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Anno
1° anno
Tipologia
--- Nuovo Ordinamento ---
Crediti/Valenza
3
SSD dell'attività didattica
BIO/09 - fisiologia
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Prerequisiti
Conoscenze di base di matematica, di anatomia e istologia
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

METODI DIDATTICI

Lezioni frontali a gruppo unico

Esercitazioni pratiche a gruppo unico e a piccoli gruppi (opzionali)

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

VEDI INSEGNAMENTO:

Funzionamento del corpo umano (Canale B) - D.M. 270/04 - 2016/2017 (MED3032)

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Durante il corso: prove in itinere di simulazione d'esame

All'esame, prove scritte di varia tipologia:

  • Problemi numerici da risolvere
  • Domande a risposta multipla
  • Domande a risposta libera
  • Affermazioni da valutare con V/F
  • Esposizione orale
Oggetto:

Programma

La membrana cellulare e i canali ionici; il potenziale di membrana; il potenziale d’azione e la sua propagazione. La sinapsi.

• Sistemi nervoso e muscolare

La contrazione muscolare: la placca neuromuscolare; l’accoppiamento eccitazione-contrazione; tipi di fibre muscolari: toniche e fasiche, unità motorie e reclutamento. Muscolo liscio e muscolo cardiaco.

Sistema nervoso centrale e periferico. Recettori sensoriali. Principi di organizzazione e funzione dei sistemi sensoriali. Informazione dolorifica e controllo endogeno del dolore.

Cenni di controllo motorio: riflessi e movimento volontario.

Concetto di omeostasi. Il sistema nervoso autonomo.

• Sistema Endocrino

Introduzione al sistema endocrino: regolazione della secrezione e funzione dei principali ormoni.

• Meccanica del fluidi e apparato cardio-circolatorio:

Principio di Archimede e galleggiamento dei corpi. Fluidi ideali e reali. Densità e pressione. Pressione idrostatica, la fleboclisi.

Il cuore: sistema di conduzione, ECG, ciclo cardiaco. Regolazione intrinseca e nervosa dell'attività cardiaca. Portata, teorema di Bernoulli e applicazioni (aneurisma e stenosi).

Crcolazione sistemica. Legge di Hagen-Poiseuille e resistenza idrodinamica del circolo sistemico.

Misura della pressione arteriosa. Determinanti della pressione arteriosa; Regolazione a breve, medio e lungo termine; ritorno venoso.

Concentrazione. Diffusione e leggi di Fick. Membrane semipermeabili e osmosi.

Compartimenti liquidi dell’organismo e equilibrio osmotico (cenni); filtrazione capillare; edema.

• Gas e apparato respiratorio. Sistemi termodinamici. Equazione di stato dei gas perfetti; pressioni parziali. I gas reali. Tensione di vapore e umidità assoluta e relativa. Composizione dell’aria libera e dell’aria alveolare. Tensione superficiale;Tensioattivi. Legge di Laplace.

Meccanica respiratoria: volumi polmonari, pressione alveolare e pressione intrapleurica nel ciclo respiratorio; pneumotorace. Solubilità dei gas nei liquidi. Embolia gassosa. Diffusione e trasporto dei gas nel sangue, ruolo dell’emoglobina e sua curva di dissociazione.

Controllo nervoso della respirazione, riflesso chemocettivo.

• Funzione renale. Filtrazione glomerulare, pressione netta di filtrazione, autoregolazione. Meccanismi di assorbimento e secrezione. Clearance plasmatica renale. Regolazione della diuresi.

• Equilibrio Acido-base: i sistemi tampone, la regolazione respiratoria e renale, stati di alcalosi/acidosi di origine respiratoria o metabolica e loro compensazione.

• Calorimetria, termoregolazione, metabolismo. Il calore come energia e la caloria. Conduzione, convezione e irraggiamento. Termoregolazione corporea.

• Apparato digerente e controllo neurovegetativo. Digestione ed assorbimento di lipidi, protidi e glicidi.

• Onde. Elementi di acustica e ottica. Caratteristiche delle onde. Cenni sull’effetto Doppler, gli ultrasuoni e le applicazioni ecografiche.

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

VEDI INSEGNAMENTO:

Funzionamento del corpo umano (Canale B) - D.M. 270/04 - 2016/2017 (MED3032)

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 23/03/2018 15:26
Location: https://medtriennalito.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!